Vai a sottomenu e altri contenuti

Accesso civico Art. 5, c. 2, d.lgs. n. 33/2013.

Il diritto all'accesso civico generalizzato riguarda la possibilità di accedere a dati, documenti e informazioni detenuti dalle pubbliche amministrazioni ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione obbligatoria previsti dal d. lgs. n. 33/2013.

La legittimazione a esercitare il diritto è riconosciuta a chiunque, a prescindere da un particolare requisito di qualificazione.

La richiesta deve consentire all'amministrazione di individuare il dato, il documento o l'informazione; sono pertanto ritenute inammissibili richieste generiche. Nel caso di richiesta relativa a un numero manifestamente irragionevole di documenti, tale da imporre un carico di lavoro in grado di compromettere il buon funzionamento dell'amministrazione, la stessa può ponderare, da un lato, l'interesse all'accesso ai documenti, dall'altro, l'interesse al buon andamento dell'attività amministrativa.

L'esercizio di tale diritto deve svolgersi nel rispetto delle eccezioni e dei limiti relativi alla tutela di interessi pubblici e privati giuridicamente rilevanti (articolo 5 bis del d. lgs. n. 33/2013).

Il rilascio dei dati da parte dell'amministrazione è gratuito, salvo l'eventuale costo per la riproduzione degli stessi su supporti materiali.

Nel caso in cui il responsabile per materia ritardi o ometta la pubblicazione o non dia risposta, il richiedente può ricorrere al soggetto titolare del potere sostitutivo Dott. Angelo Steri - Segretario Comunale, il quale, dopo aver verificato la sussistenza dell'obbligo di pubblicazione, pubblica nel sito web www.comune.quartucciu.ca.it quanto richiesto e contemporaneamente ne dà comunicazione al richiedente, indicando il relativo collegamento ipertestuale.

Requisiti

Chiunque ha il diritto di richiedere la pubblicazione on line i documenti, le informazioni o i dati che le pubbliche amministrazioni abbiano omesso di pubblicare pur avvendone l'obbligo.

Costi

Costi di riproduzione.

Normativa

Art. 5, c. 2, d.lgs. n. 33/2013.

Documenti da presentare

Istanza di parte senza motivazione con allegata copia del documento di identità.

Incaricato

Dott.ssa Tiziana Rosas - tel. 07085954302; fax 07085954247;pec: protocollo.quartucciu@legalmail.it

Tempi complessivi

30 giorni

Termini e modalità di ricorso

Ricorso al tribunale amministrativo regionale entro 30 giorni dalla conoscenza della decisione o dalla formazione del silenzio.
 

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Normativa riguardante l'accesso civico d.lgs. n. 33/2013 Formato pdf 251 kb
modello_istanza_accesso_civico_comma_2.doc Formato doc 26 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto