Vai a sottomenu e altri contenuti

Attività estetista

Insieme di prestazioni e trattamenti eseguiti sulla superficie del corpo umano allo scopo di mantenerlo in perfette condizioni, di migliorarne o proteggerne l'aspetto estetico, modificandolo attraverso l'eliminazione o l'attenuazione degli inestetismi presenti. Lo svolgimento delle attività è consentito, oltre che in appositi locali a destinazione artigianale, presso il domicilio dell'esercente, purché sussistano i requisiti igienico sanitari del locale. A seguito del decreto legge 31 gennaio 2007 n.7 convertito e modificato dalla legge 2 aprile 2007, n. 40, l'attività è soggetta è alla sola dichiarazione di inizio attività, da presentare allo sportello unico del comune. L'attività non può essere subordinata al rispetto del criterio della distanza minima o di parametri numerici prestabiliti, riferiti alla presenza di altri soggetti svolgenti la medesima attività, e al rispetto dell'obbligo di chiusura infrasettimanale. E' sempre necessario il possesso dei requisiti di qualificazione professionale e la conformità dei locali ai requisiti urbanistici ed igienico-sanitari

Requisiti

Requisiti previsti dalle Leggi e normative di settore.

Costi

Diritti di istruttoria Pari ad Euro 15,00

Normativa

Legge n. 1/1990; Legge n. 40/2007; D.Lgs. n. 147/2012; D.Lgs 59/2010; Dm 110/2011;

Documenti da presentare

L'avvio dell'attività è subordinata alla presentazione della dichiarazione Unica di inizio attività (e dei necessari documenti allegati), da presentare allo sportello unico del comune, tramite Portale Suap (Sardegnaimpresa.eu, sezione dedicata al Suap). Il titolo abilitativo acquisisce efficacia sin dal momento della trasmissione telematica al SUAP; Entro 2 giorni lavorativi il SUAP rilascia la ricevuta definitiva di presentazione della pratica; Entro 60 giorni gli uffici competenti possono emettere provvedimenti prescrittivi o interdittivi in caso di difformità dalle norme vigenti.

Termini per la presentazione

*

Incaricato

Stefania Cortopassi; 070 85954260; fax 07085954279; mail:commercio@comune.quartucciu.ca.it pec: suap.quartucciu@legalmail.it

Tempi complessivi

60 giorni

Termini e modalità di ricorso

Ricorso amministrativo davanti al TAR entro 60 gg o al Presidente della Repubblica entro 120 gg.
 

Note

Informazioni sul procedimento:

Richiesta: ad istanza di parte;

Apertura al pubblico:Ufficio Suap; lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10:30 alle 13:30, martedì dalle 15:45 alle 17:15;

mail:commercio@comune.quartucciu.ca.it pec: suap.quartucciu@legalmail.it

Comunicazione: rilascio ricevuta tramite il portale regionale;

Denuncia inizio attività;

Modulistica e info reperibile sul sito www.sardegnaimpresa.eu nella Sezione Suap Modulistica

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto