Vai a sottomenu e altri contenuti

Rimborso somme per tributi versati e non dovuti

E' il procedimento attraverso il quale l'Amministrazione comunale provvede alla restituzione totale o parziale di somme versate e non dovute a titolo di tributi comunali.
Il contribuente può richiedere il rimborso delle somme versate e non dovute, a pena di decadenza, entro il termine di cinque anni dal giorno del pagamento ovvero da quello in cui è stato definitivamente accertato il diritto alla restituzione, intendendosi come tale, in quest'ultimo caso, il giorno in cui è divenuta definitiva la sentenza che accerta o conferma il diritto medesimo.

Requisiti

x

Costi

x

Normativa

D.gls. 504/92 e successive integrazioni e modificazioni - regolamenti Comunali - Legge Finanziaria 296/2006

Documenti da presentare

Istanza di riesame da presentare in carta semplice al responsabile del Settore Finanziario

Incaricato

Loredana Lostia 070 85954203 - Lucia Vargiu 070 85954201 Ufficio tributi, via Giofra n. 1, piano terra

Tempi complessivi

x

Termini e modalità di ricorso

Istanza di riesame al Responsabile che ha emesso l'atto di accertamento.

Ricorso in Commissione tributaria.

Note

Informazioni sul procedimento:
Avvio del procedimento: ad istanza di parte
Orari apertura uffici: Lunedì mercoledì e venerdì dalle ore 10.30 alle ore 12.30; martedì dalle ore 15.45 alle ore 17.15

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 504 Riordino della finanza locale degli enti territoriali, a norma dell'articolo 4 della legge n. 421 del 1992 Formato pdf 48 kb
Legge 27 dicembre 2006, n. 296 Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (finanziaria 2007) Formato pdf 227 kb
regolamento Formato pdf 11620 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto