Vai a sottomenu e altri contenuti

Iscrizione all'anagrafe della popolazione temporanea

L'iscrizione nello schedario della popolazione temporanea esclude il rilascio delle certificazioni anagrafiche.
Quando la permanenza nel Comune però supera i 12 mesi, il cittadino non potrà più essere considerato temporaneo e dovrà quindi chiedere l'iscrizione nell'anagrafe della popolazione residente.

Requisiti

Cittadini italiani e non italiani, che, pur dimorando nel territorio comunale da non meno di quattro mesi, per motivi di studio, lavoro, salute, ecc, non si trovano ancora nella condizione di potervi stabilire la residenza.

Costi

Nessun costo.

Normativa

L. n. 1228/1954; D.P.R. n. 223/1989 come modificato dal D.P.R. 154/2012.

Documenti da presentare

• Istanza di iscrizione
• documento di riconoscimento ( carta di identità, passaporto, ecc)
• codice fiscale
• I cittadini non italiani dovranno comunque dimostrare il possesso delle condizioni previste dalla norma per l'iscrizione anagrafica

Termini per la presentazione

*

Incaricato

Anna Maria Madeddu; tell:070-85954226; 070-85954213; 070-85954217; fax 070-85954216; mail:demografiquartucciu@tiscali.it;

Tempi complessivi

Il procedimento si conclude entro il termine massimo di 45 giorni dalla richiesta.

Termini e modalità di ricorso

-

Note

Informazioni sul procedimento:

Richiesta:

L'istanza può essere presentata da
• l'interessato;
• nel caso di più componenti la dichiarazione può essere resa anche da uno solo di questi, purché maggiorenne; il dichiarante si assume la responsabilità delle dichiarazioni rese e della relativa comunicazione agli altri componenti della famiglia. Ciascun componente della famiglia è responsabile per sé e per le persone sulle quali esercita la potestà o la tutela delle dichiarazioni anagrafiche.

Apertura al pubblico: Ufficio Anagrafe: tutti i giorni dalle 11:00 alle 13:00, martedì dalle 15:30 alle 17:00;

mail:affarigenerali@comune.quartucciu.ca.it

Comunicazione: Il responsabile dell'istruttoria verifica la documentazione prodotta; predispone l'accertamento della dimora da parte del Corpo di Polizia Municipale, adotta il provvedimento di iscrizione nello schedario della popolazione temporanea ed effettua la comunicazione all'eventuale Comune di residenza e all'interessato.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto