Vai a sottomenu e altri contenuti

Liste elettorali aggiunte della Regione Trentino Alto Adige Liste elettorali aggiunte della regione Valle d’Aosta

Le liste definite aggiunte sono, appunto, delle ulteriori liste elettorali che contengono particolari categorie di elettori e precisamente:
Liste elettorali aggiunte della Regione Trentino-Alto Adige:
Istituite per garantire il voto a quegli elettori a cui è inibito il diritto al voto nella regione Trentino-Alto Adige. Per l'esercizio del diritto elettorale attivo in Provincia di Bolzano occorre possedere il requisito di residenza in detta Provincia per un periodo ininterrotto di quattro anni; invece per l'esercizio del diritto elettorale attivo in Provincia di Trento occorre il requisito della residenza nel territorio provinciale per un anno: in definitiva l'elettore residente nella Provincia di Trento se non ha maturato il prescritto periodo annuale di residenza, vota nel Comune di precedete iscrizione per l'elezione regionale e provinciale; mentre l'elettore residente nel territorio della Provincia di Bolzano vota nel Comune di precedente iscrizione elettorale, per l'elezione regionale, provinciale ed anche comunale sempre che non abbia maturato il prescritto periodo quadriennale di residenza in detta Provincia.

Lista elettorale aggiunta della Regione Valle d'Aosta:
Istituita per garantire il voto a quegli elettori che hanno trasferito la residenza nel territorio della regione Valle d'Aosta (infatti sono elettori del Consiglio regionale della Valle d'Aosta i cittadini che alla data di pubblicazione del manifesto di convocazione dei comizi elettorali, risiedono in Valle d'Aosta ininterrottamente da 1 anno). I cittadini che trasferiscono la residenza nella regione Valle d'Aosta, cancellati dalle liste elettorali del comune di emigrazione, restano iscritti nella lista elettorale aggiunta del comune di emigrazione fino al compimento del periodo residenziale previsto (1 anno). Gli elettori iscritti nella lista aggiunta hanno diritto di esercitare il voto per le elezioni del consiglio regionale o provinciale che si dovessero svolgere nel comune di precedenza residenza. I cittadini iscritti nella lista aggiunta ne vengono cancellati quando hanno maturato nell'ambito della regione Val d'Aosta il prescritto periodo residenziale, oppure quando, prima di averlo maturato, hanno ulteriormente trasferito la residenza dal territorio provinciale in un qualsiasi altro comune della Repubblica.

Requisiti

*

Costi

Nessun costo.

Normativa

DPR 223/1967; Artt. 3 e 4 del D.P.R. 1 febbraio 1973, n. 50 come sostituito dal D.Lgs. 18.12.2002, n. 309 - Art. 3 del D.Lgs. 22 aprile 1994, n. 320 come modificato dal D.Lgs. 02.08.2007, n. 141.

Documenti da presentare

*

Termini per la presentazione

*

Incaricato

Anna Maria Madeddu; tell:070-85954226; 070-85954213; 070-85954217; fax 070-85954216; mail:demografiquartucciu@tiscali.it;

Tempi complessivi

L'iscrizione e la cancellazione opera con le stesse modalità previste per l'aggiornamento delle liste elettirali generali e sezionali.

Termini e modalità di ricorso

Ricorso C.E. Circondariale

Note

Informazioni sul procedimento:

Richiesta: D'ufficio sulla base alla richiesta del comune Trentino o Valdostano di emigrazione.

Apertura al pubblico: Ufficio Anagrafe: tutti i giorni dalle 11:00 alle 13:00, martedì dalle 15:30 alle 17:00;

Comunicazione: Iscrizione nelle liste e rilascio della attestazione per il voto in occasione delle elezioni amministrative.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto