Vai a sottomenu e altri contenuti

Rilascio attestazione per esercizio del voto domiciliare.

Gli elettori affetti da gravi infermità, tali da impedire l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano, o che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, hanno la possibilità, su espressa richiesta da inoltrare ad ogni consultazione elettorale, di essere ammessi al voto nella predetta dimora. Possono avvalersi del voto domiciliare anche gli elettori che risiedono in un comune diverso da quello di iscrizione elettorale: in ogni caso la dichiarazione deve essere sempre presentata al sindaco del comune nelle cui liste elettorali si risulta iscritti anche dal dal tutore, amministratore di sostegno o familiare. Il voto sarà raccolto, durante le ore in cui è aperta la votazione, dal presidente dell'ufficio elettorale di sezione nella cui circoscrizione è compresa la dimora espressamente indicata dall'elettore, con l'assistenza di uno degli scrutatori del seggio e del segretario.
La normativa sul voto domiciliare si applica alle seguenti consultazioni:
a) elezioni della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica (esclusa la circoscrizione Estero, nel cui ambito il voto viene espresso per corrispondenza);
b) elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all'Italia;
c) consultazioni referendarie disciplinate da normativa statale;
d) elezioni provinciali e comunali, solo nel caso in cui l'avente diritto al voto domiciliare dimori nell'ambito del territorio, rispettivamente del comune o della provincia per cui è elettore.

Requisiti

*

Costi

Nessun costo;

Normativa

Art. 51 T.U. 30.03.1957 N. 361 L. 07/05/2009 n. 46 - D.L. 03/01/2006 n. 1 art. 1 - L. 27/01/2006 n. 22

Documenti da presentare

L'istanza col documento d'identità, deve essere corredata dai seguenti documenti: tessera elettorale e un certificato rilasciato dal funzionario medico, designato dai competenti organi della azienda sanitaria locale, ''da cui risulti l'esistenza di un'infermità fisica che comporta la dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, ovvero una infermità tale da impedire all'elettore di recarsi al seggio''; il medesimo certificato potrà attestare altresì l'eventuale necessità di un accompagnatore per l'esercizio del voto.

Termini per la presentazione

*

Incaricato

Anna Maria Madeddu; tell:070-85954226; 070-85954213; 070-85954217; fax 070-85954216; mail:demografiquartucciu@tiscali.it;

Tempi complessivi

Dopo l'istruttoria per verifica della richiesta, il procedimento si conclude con il rilascio, all’interessato dell' attestazione per l'esercizio del voto domiciliare entro i giorni di votazione.

Termini e modalità di ricorso

-

Note

Informazioni sul procedimento:

Richiesta:ad istanza di parte;

Apertura al pubblico: Ufficio Anagrafe: tutti i giorni dalle 11:00 alle 13:00, martedì dalle 15:30 alle 17:00;

Comunicazione: Rilascio attestazione

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto