Vai a sottomenu e altri contenuti

Aspettativa per mandato elettorale

Per aspettativa per cariche pubbliche elettive si intende l'aspettativa che può essere richiesta dal lavoratore dipendente che sia stato eletto in un'assemblea pubblica (es: Parlamento europeo, Parlamento nazionale, Sindaco di comune, consigliere ecc.). È un diritto che trova fondamento direttamente nell'art. 51 della nostra Costituzione: ''''chi è chiamato a funzioni pubbliche elettive ha diritto di disporre del tempo necessario al loro adempimento e di conservare il suo posto di lavoro''''; in tal modo la Costituzione dà risposta all'esigenza di garantire ai lavoratori il diritto di elettorato passivo (cioè la capacità di essere eletto) in modo da consentire loro un'effettiva partecipazione alla vita politica.
Durante questa aspettativa conserverà il posto di lavoro, ma non ha diritto a retribuzione da parte del datore di lavoro. Naturalmente al lavoratore spetterà l'indennità prevista per la carica pubblica elettiva che è andato a ricoprire. Ottenere questa aspettativa è un diritto del lavortore, sancito dalla Costituzione e dallo Statuto dei lavoratori (art. 31), e pertanto il datore di lavoro non può negarla.

Requisiti

Essere lavoratore dipendente eletto in un'assemblea pubblica (es: Parlamento europeo, Parlamento nazionale, Sindaco di comune, consigliere ecc.)

Costi

-

Normativa

D.Lgs 267/2000 - D.Lgs. 165/2001- Statuto lavoratori- Costituzione della repubblica

Documenti da presentare

-

Termini per la presentazione

 *

Incaricato

Donatella Ponga; tel: 7085954202; mail: risorseumane@comunediquartucciu.eu

Tempi complessivi

30 giorni

Termini e modalità di ricorso

Ricorso al Giudice Ordinario (giudice del lavoro)

Note

Informazioni sul procedimento:

Richiesta:ad istanza di parte;

Comunicazione:comunicazione al dipendente.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
DECRETO LEGISLATIVO 30 marzo 2001, n. 165 Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche Formato pdf 499 kb
Art. 81 - DECRETO LEGISLATIVO 18 agosto 2000, n. 267 TESTO UNICO DELLE LEGGI SULL’ORDINAMENTO DEGLI ENTI LOCALI Formato pdf 21 kb
Statuto dei lavoratori Statuto dei lavoratori (Legge 20 maggio 1970, n. 300) Formato pdf 98 kb
Costituzione italiana Formato pdf 186 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto