Vai a sottomenu e altri contenuti

Luminarie

Ai sensi dell'art. 110 del Regolamento TULPS (RD 635/1940) gli ''Impianto provvisorio di illuminazione'''' ovvero le l'accensione di luminarie è soggetta alla licenza della Autorità di Pubblica Sicurezza, contemplata dall'art. 57 TULPS, la costruzione di impianti provvisori elettrici per straordinarie illuminazioni pubbliche, in occasione di festività civili o religiose o in qualsiasi altra contingenza, con elementi decorativi ispirati all'evento e comunque privi di qualsiasi riferimento pubblicitario. La suddetta licenza non può essere rilasciata a chi non dimostri la capacità tecnica, con qualunque mezzo ritenuto idoneo dall'Autorità di Pubblica Sicurezza.
Chiunque intenda installare delle luminarie deve presentare apposita richiesta di licenza indirizzata all'Autorità Locale di Pubblica Sicurezza del Comune.L'Ufficio, verificata la documentazione prodotta e i requisiti morali e professionali del richiedente, accertate le condizioni favorevoli, entro 30 giorni, rilascia, senza pregiudizio dei diritti dei terzi, l'atto di autorizzazione ad installare le luminarie;

Requisiti

*

Costi

*

Normativa

DPR 302/1956

Documenti da presentare

*

Termini per la presentazione

*

Incaricato

Com Giovanni Nateri; tel: 07085954268; 07085954246; 07085954242; 07085954240; cell: 3346455087

Tempi complessivi

30 giorni

Termini e modalità di ricorso

-

Note

Informazioni sul procedimento:

Richiesta: istanza di parte;

Silenzio rifiuto

Orari al pubblico: lun,merc,venerdì: 10:30-12.30; martedì: 15:45-17:15;

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
D.P.R. 19 Marzo 1956, n. 302 - Norme di prevenzione degli infortuni sul lavoro integrative di quelle generali emanate con decreto del Presidente della Repubblica 27 aprile 1955, n. 547 Formato pdf 124 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto