Vai a sottomenu e altri contenuti

Concessione contributi per manifestazioni tradizionali

Il Comune interviene con la concessione di contributi a favore dei soggetti che promuovono e sostengono la valorizzazione, la diffusione e la promozione delle tradizioni locali. Il contributo è erogato a parziale copertura dei costi sostenuti per lo svolgimento delle manifestazioni.

Tutti gli eventi previsti dalla manifestazione devono essere aperti al pubblico con ingresso gratuito. Sono escluse le manifestazioni che prevedono eventi con ingresso a pagamento.

Requisiti

I contributi possono essere concessi alle associazioni e ai comitati regolarmente costituti, con sede nel territorio comunale, che organizzano e realizzano una manifestazione, svolta annualmente, da almeno 10 anni. Possono partecipare al bando unicamente i soggetti giuridici in possesso di un proprio codice fiscale e in regola con gli adempimenti presso i competenti organi del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Costi

Bollo istanza 16.00 euro.

Normativa

Art. 12 della legge 241/1990; Regolamento comunale per la concessione di contributi per le manifestazioni tradizionali approvato con deliberazione n. 55 del 21.10.2014.

Documenti da presentare

1. Le richieste di contributo, in bollo secondo la normativa vigente, devono pervenire nelle forme e nei termini stabiliti dal bando, di norma entro 30 giorni dalla pubblicazione dello stesso, tramite raccomandata A/R, PEC o altra modalità che possa dimostrare l'effettivo ricevimento dell'istanza.
2. Le domande devono essere redatte in conformità alla modulistica pubblicata sul sito istituzionale e corredate dalla seguente documentazione obbligatoria, oltre a quella eventualmente prescritta dal bando:
a) programma della manifestazione;
b) relazione tecnico-organizzativa;
c) preventivo finanziario dettagliato a pareggio fra entrate e uscite, indicando le ipotizzate fonti di entrata e il loro ammontare;
d) copia fotostatica del documento di identità del legale rappresentante in corso di validità;
e) atto costitutivo e statuto aggiornato del soggetto proponente (se trattasi di prima istanza o in caso di modifiche).

Termini per la presentazione

Previsti nel bando o nell'avviso.
 

Incaricato

Teresa Tinti; tell: 07085954262; mail: serviziocultura@comunediquartucciu.eu

Tempi complessivi

Previsti nel bando o nell'avviso.

Termini e modalità di ricorso

Ricorso con richiesta di riesame indirizzato al Responasbile del Servizio entro 10 giorni dalla data di pubblicazione della graduatoria provvisoria. Ricorso al TAR avverso la graduatoria definitiva entro 60 giorni ; Ricorso straordinario al P.d.R. entrp 120 giorni
 

Note

Informazioni sul procedimento:

Richiesta scritta ad istanza di parte a seguito di apposito avviso su apposita modulistica allegata all'avviso

Apertura al pubblico: lun/merc/ven dalle ore 10.30 alle ore 12.30 martedì dalle ore 15.45 alle ore 17.15

mail:affarigenerali@comune.quartucciu.ca.it

Comunicazione dell'esito scritta o pubblicazione gradutatoria dei beneficiari

http://www.comune.quartucciu.ca.it/docs/generica/C08/regolamento_manifestazioni_tradizionali_cc_55_2014.pdf

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Legge 7 agosto 1990, n. 241 Nuove norme sul procedimento amministrativo Formato pdf 179 kb
Regolamento per la concessione di contributi per le manifestazioni tradizionali Formato pdf 113 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto