Vai a sottomenu e altri contenuti

Affidamenti familiari

L'affidamento familiare è l'accoglienza temporanea nella propria casa e nella propria vita di un bambino o di un ragazzo. Durante l'affidamento rimane il legame fra il bimbo e la sua famiglia di origine.
L'affidamento è dunque un aiuto rivolto al bambino o al ragazzo, al quale viene data la possibilità di crescere in un ambiente familiare adeguato mentre i suoi genitori sono in difficoltà, rispettando la sua storia individuale e familiare.

E' previsto un contributo economico in favore delle famiglie affidatarie, a parziale copertura delle spese sostenute per il mantenimento del minore

Requisiti

+++

Costi

Nessuno

Normativa

Legge n. 328/2000;

L.R. n. 23/2005;

Legge n. 184/83;

Legge n. 149/2001

Documenti da presentare

++

Termini per la presentazione

**

Incaricato

Dott.ssa Annalisa Sanna- tel. 07085954266; Indirizzo e-mail politichesociali@comune.quartucciu.ca.it

Tempi complessivi

30 giorni dalla presentazione dell'istanza

Termini e modalità di ricorso

Ricorso al giudice ordinario o al tribunale per i minori

Note

Informazioni sul procedimento:

Avvio del procedimento : Ad istanza di parte; d'ufficio; su segnalazione di altre istituzioni; su incarico dell'Autorità Giudiziaria

Orari apertura uffici: Lunedì e venerdì dalle ore 10.30 alle ore 12.30; martedì dalle ore 15.45 alle ore 17.15

Comunicazione esito procedimento : comunicazione scritta agli interessati

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
LEGGE 328 /2000 Formato pdf 213 kb
LEGGE REGIONALE N. 23/05 Formato pdf 133 kb
Legge 184/ 883 Formato pdf 124 kb
Legge 28 marzo 2001 n. 149 Modifiche alla legge 4 m aggio 1983, n. 184, recante «Disciplina dell’adozione e de ll’affidamento dei minori», nonché al titolo VIII del li bro primo del codice civile Formato pdf 120 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto